Vigna delle Grazie

BIANCHELLO DEL METAURO DOC

Esame visivo: Cristallino, Giallo paglierino con riflessi verdognoli
Esame olfattivo: Note di fiori bianchi, sambuco, acacia e biancospino; frutta fresca, albicocca e pesca. Finale di agrumi, arancia, pompelmo.
Esame gusto-olfattivo: Secco, caldo, morbido, di buona freschezza e mineralità.
Zona di produzione: Stacciola. Marche PU.
Designazione: Bianchello del Metauro DOC
Vitigno: Biancame
Epoca di raccolta: terza decade di settembre
Metodologia di raccolta: uve vendemmiate a mano in piccole casse, selezione delle uve in vigna mediante diradamento e varie fasi di raccolta.
Tipologia terreno: medio impasto – argilloso.
Vinificazione: pressatura soffice dei grappoli interi, decantazione statica dei mosti a freddo. Fermentazione a temperatura controllata in acciaio. Sosta sulle fecce fini.
Affinamento: 3/4 mesi in tini di acciaio, 2 mesi in bottiglia
Titolo alcolometrico: 12% – 13%
Temperatura di servizio: 12° in calici di media ampiezza
Abbinamenti: Perfetto sia come aperitivo che a tutto pasto;  accompagna squisitamente le preparazioni a base di pesce tipiche della costa marchigiana;  da accostare anche ai formaggi freschi ed ai salumi del territorio.

SCARICA LA SCHEDA TECNICA DEL VINO

Il Nepote

MARCHE IGT ROSSO

Esame visivo: Limpido, Rosso rubino
Esame olfattivo: Fiori rossi, rosa e viola; note di frutta a bacca rossa, ciliegia croccante e susina. Vinoso
Esame gusto-olfattivo: Secco, caldo, morbido, fresco e di buona tannicità.
Zona di vinificazione: ìStacciola. Marche (PU).
Designazione: Marche Rosso IGT
Vitigno: Sangiovese 50% e Montepulciano d’Abruzzo 50%
Epoca di raccolta: terza decade di settembre
Metodologia di raccolta: uve vendemmiate a mano in piccole casse, selezione delle uve in vigna mediante diradamento e varie fasi di raccolta.
Tipologia terreno: medio impasto – argilloso.
Vinificazione: subito dopo l’arrivo in cantina, i grappoli vengono immediatamente diraspati. Gli acini ancora interi vengono deposti in tini d’acciaio, dove, attraverso follature e rimontaggi, regalano il caratteristico colore alla massa fermentante. La fermentazione avviene a temperatura controllata.
Affinamento: 4/5 mesi in tini di acciao, 2 mesi in bottiglia
Titolo alcolometrico: 14% – 15%
Temperatura di servizio: 16° in calici di media ampiezza
Abbinamenti: Si accompagna perfettamente a carni alla brace e preparazioni di carni non troppo complesse. Perfetto con i formaggi stagionati e salumi del territorio.

SCARICA LA SCHEDA TECNICA DEL VINO